Piccola Compagnia della Magnolia

 

MATER DEI

Da un testo inedito di Massimo Sgorbani

Una creazione di Piccola Compagnia della Magnolia
Con il sostegno di Armunia e di Residenza IDRA e Teatro Akropolis
nell’ambito di CURA # Residenze Interregionali 2018
In collaborazione con Festival delle Colline Torinesi / Torino Creazione Contemporanea

Testo: Massimo Sgorbani

Regia - spazio - costumi: Giorgia Cerruti

Con Giorgia Cerruti e Davide Giglio

Assistente alla creazione: Fabrycja Gariglio
Traduzione francese: Frédéric Sicamois
Musiche originali e sound design: Guglielmo S. Diana
Style e visual concept: Lucio Diana
Realizzazione scenografia: Domenico De Maio
Maschera: Michele Guaschino
Realizzazione costumi: Roberta Vacchetta

Spettacolo riservato a un pubblico di età superiore ai 14 anni.

 

 

“Un toro bianco, era. Che la luce del sole lo faceva ancora più bianco, tutto, tutto bianco tranne gli occhi, e quegli occhi mica lo so dire di che colore erano, erano neri ma anche blu ma anche rossi ma anche color dell’oro, erano una cosa che si muoveva e non stava ferma, tutto fermo tranne quegli occhi, pieni di api, di calabroni, di uccelli, occhi pieni di tutte le cose che non c’erano più, e forse non c’erano più proprio perché quegli occhi le avevano guardate.”
Mater Dei - Massimo Sgorbani